Periodico bimestrale
Anno XIX, numero 88
Sett./Ottobre
ISSN 1128-3874
Modellistica

Modellistica numerica per lo studio dell’esposizione di radiazioni elettromagnetiche ad elevata frequenza in ambienti indoor

Matteo Cacciola, Giuseppe Megali – Dipartimento D.I.C.E.A.M. Università “Mediterranea” di Reggio Calabria

Lo sviluppo tecnologico nel settore delle telecomunicazioni, ha registrato, nell’ultimo decennio, una rapida espansione, soprattutto nel campo specifico delle Wireless Local Area Network (WLAN). Tale diffusione, grazie alla facilità e comodità d’uso, con l’obiettivo di consentire il trasferimento di dati ad alata velocità coprendo piccole aree (uffici, palazzi), ha però determinato una sovraesposizione quotidiana a campi elettromagnetici a radio-frequenza, con particolare riferimento agli ambienti indoor. Questo aspetto ha mobilitato agenzie e comitati pubblici per valutare l’effettivo impatto dell’esposizione a questo tipo di campi, sulla salute umana. In quest’ottica, il presente lavoro si propone di fornire una valutazione accurata, mediante l’impiego di modellistica numerica, dell’influenza dovuta all’esposizione di campi elettromagnetici (frequenza di 2,45 GHz) sul cranio umano. In particolare, il sistema modellato propone la valutazione di differenti condizioni di esposizione, focalizzando l’attenzione su due parametri (Specific Absorption Rate (SAR) e incremento di temperatura), al fine di dimostrare, per i vari casi, il rispetto dei valori limite imposti dalla normativa vigente.

pdf rivista Pdf ottimizzato

« Indice del n. 55