Periodico bimestrale
Anno XX, numero 94
Sett./Ottobre
ISSN 1128-3874

Alberto Caprari nuovo Presidente ANIMA

N. 66 – gennaio/febbraio 2015

Stampa
Alberto Caprari
Alberto Caprari

Alberto Caprari è stato eletto Presidente di ANIMA, la Federazione della Meccanica Varia di Confindustria.
“Anima rappresenta indubbiamente un settore fondamentale per l’economia e l’immagine dell’Italia nel mondo. - afferma Alberto Caprari neopresidente ANIMA - Avverto la responsabilità del compito affidatomi che cercherò di svolgere con grande spirito di squadra.
Una squadra composta da 34 Associazioni e composta da mille associati ANIMA che possono mettere a fattor comune importanti competenze specifiche e grande motivazione. Due elementi imprescindibili per superare l’impasse in cui si trova a operare la manifattura italiana ed europea.
In armonia con la visione e il programma del Presidente Squinzi, ANIMA confida di dare un contributo significativo alle imprese per il loro sviluppo in Italia ma soprattutto all’estero - prosegue Caprari. Come Federazione metteremo in campo azioni mirate a supportare le imprese della meccanica verso una sempre maggiore internazionalizzazione e specializzazione dedicandoci non solo all’Europa, ormai il nostro mercato domestico, ma verso il mondo intero.
In questo contesto Expo 2015 rappresenta un’occasione che non possiamo farci sfuggire per rafforzare la nostra immagine di qualità e, ancora di più, di affidabilità agli occhi del mondo.
Oggi più che mai è necessaria grande attenzione verso le PMI, ossatura portante sia della meccanica italiana sia dell’indotto correlato.  La Federazione ANIMA dovrà rafforzare ancora di più il suo ruolo di interlocutore privilegiato per le istituzioni italiane e Internazionali sui temi che vedono la manifattura quale motore competitivo del XXI secolo come identificato peraltro - conclude Caprari - nei programmi di sviluppo della Commissione Europea”.

« Notizie