Periodico bimestrale
Anno XX, numero 93
luglio/agosto
ISSN 1128-3874

Mobilità elettrica, Riello UPS è in prima fila

20 dicembre 2014

Stampa

Riello UPS, società del gruppo Riello Elettronica, leader italiano nella produzione di gruppi statici di continuità e tra le prime quattro aziende al mondo del settore, ha fornito un’importante e fondamentale consulenza e componentistica tecnologica all’innovativo progetto “Via col Verde” con cui URI, l’Unione dei radiotaxi d’Italia, ha realizzato il primo sistema integrato per la mobilità dei taxi 100% elettrici nella città di Roma.         

Affinché le auto 100% elettriche possano muoversi in un territorio vasto come la capitale, sarebbe necessario un sistema di adeguate infrastrutture, tra cui una ben studiata presenza di colonnine di ricarica. In assenza di ciò, URI si è dotata di un furgone allestito a unità mobile attrezzata, con fonti di energia addizionale, pronto a intervenire per rifornimenti volanti nei casi in cui l’esaurirsi dell’autonomia dei taxi elettrici non consentisse loro di raggiungere punti fissi di ricarica eccessivamente distanti.

In questo contesto la tecnologia Riello UPS ha permesso di creare un’unità mobile ad altissima efficienza, installando su un Nissan NV400 un UPS serie Master MPS  da 30 kVA capace di gestire un sistema di accumulo da 100KW costituito da 130 batterie Litio-ferro-tetrafosfato, predisposto per essere alimentato da fonti rinnovabili e idoneo a ricaricare un veicolo elettrico dal 30% all’80% in appena 15’, restando sempre nell’ambito del peso di un furgone da 35 quintali. Il Master MPS fornito da Riello UPS, opportunamente customizzato, consente di dialogare con il BMS proprietario delle batterie per adeguarsi alle specifiche esigenze richieste dagli accumulatori. Tutto il sistema è stato sviluppato con l’obiettivo di garantire un’elevata accessibilità e mobilità, consentendo al tempo stesso alti standard di resistenza alle sollecitazioni introdotte dal moto del furgone.         

L’unità mobile prevede qualsiasi modalità di ricarica (CHAdeMO, Combo2 e Modo 3), venendo incontro alle esigenze di ogni veicolo elettrico presente oggi sul mercato. Primo progetto al mondo nel suo genere, supporta i taxi 100% elettrici d’Italia Nissan Leaf in servizio a Roma nell’ambito del progetto URI “Via col Verde”.

 La collaborazione tra Riello UPS e FCS Mobility ha comportato anche l’integrazione di un ulteriore gruppo UPS  della serie Master MPS per la gestione dello storage dell’energia fotovoltaica prodotta dall’impianto installato sulle pensiline nella sede della compagnia taxi 3570, realizzato nel 2012 da FCS Mobility. 

In questo modo il sistema massimizza l’autoconsumo dell’energia prodotta e, grazie a un sofisticato sistema di gestione e controllo della priorità dei carichi, alimenta anche il CED e la sala controllo dei radio taxi.     

         

« Notizie