Periodico bimestrale
Anno XXII, numero 102
gen/feb 2021
ISSN 1128-3874

3D Printing and Biomechanics

N. 86 – Mag. / Giu. 2018

2o Congresso IDBN - Italian Digital Biomanufacturing Network
III Thematic Conference ESB-ITA - European Society of Biomechanics-ITA
Pavia, 5-7 Settembre 2018

Stampa

Il congresso ha lo scopo di aggiornare e connettere tutti gli operatori nell’ampio campo della stampa 3D nelle varie discipline mediche con tutte le tecnologie ed i materiali disponibili. In particolare, il congresso mira a favorire l’integrazione della stampa 3D nelle analisi in campo biomedicale e biomeccanico: dalla progettazione e realizzazione di protesi impiantabili ed esterne/ortesi, alla caratterizzazione (bio)meccanica dei biomateriali per la stampa 3D.
Il congresso è un unico evento co-organizzato dall’Associazione Italian Digital Biomanufacturing Network (IDBN) ed il Capitolo Italiano della European Society of Biomechanics (ESB-ITA). Tra le tematiche trattate:
realizzazione di dispositivi impiantabili/esterni (protesi d’arto, ortesi, graft, etc.);
personalizzazione della diagnosi e del trattamento (modelli anatomici, guide chirurgiche personalizzate, etc.);
Imaging per stampa 3D: dall’immagine medica al modello stampato;
Caratterizzazione (bio)meccanica di materiali biocompatibili e/o impiantabili;
Stampa 3D e modellistica (bio)meccanica (simulazioni in silico, in-vitro ed in-vivo);
Applicazioni innovative delle varie tecnologie di stampa 3D;
Aspetti etico-sociali, legali e di responsible innovation del 3D printing in biomedicina. Le tematiche saranno affrontate nell’ambito dei diversi campi clinico/chirurgici (Ortopedia e Traumatologia, Odontoiatria e Maxillo-facciale, Neurochirurgia, Cardio-vascolare, etc).
La prima giornata si aprirà con alcuni corsi introduttivi sugli aspetti tecnologici, progettuali, sanitario/organizzativi e di efficacia clinica, nonché quelli legali. Il convegno proseguirà con presentazioni orali e la discussione di Biomodelli originali ottenuti con diverse tecniche di stampa. Per l’intera durata del congresso sarà possibile visionare i Biomodelli presentati, accompagnati da scheda descrittiva dettagliata. Inoltre, nell’ampio spazio espositivo, si favorirà il contatto con le più attive aziende del settore della stampa 3D, le quali esporranno le proprie attrezzature e permetteranno ai partecipanti di interagire e toccare con mano i loro prodotti. In particolare, durante la seconda giornata, separatamente dalle sessioni di formazione, le aziende organizzeranno workshop tematici. Il congresso prevede tre letture magistrali nell’ambito dell’ingegneria tissutale, della stampa 3D per la chirurgia pediatrica ed otorino-laringoiatrica.
Informazioni aggiornate sull’evento sono disponibili alla pagina web http://www-2.unipv.it/compmech/idbn_home.html oppure contattando la segreteria organizzativa:
Dip. Ing. Civile e Architettura – DICAr, tel. 0382 985475

« Notizie